ITA
|
ENG

Economia circolare, il seminario per le Piccole e Medie Imprese

Il seminario si svolgerà il prossimo 12 marzo

NEWS 11 febbraio 2019

Sempre più spesso sentiamo parlare, in diversi ambiti, di economia circolare, ossia: “un’economia pensata per potersi rigenerare da sola. In un’economia circolare i flussi di materiali sono di due tipi: quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera, e quelli tecnici, destinati ad essere rivalorizzati senza entrare nella biosfera”. Questo secondo la definizione della Ellen MacArthur Foundation, ma è davvero così semplice?

 

Se anche voi faticate a capire come riportare questa teoria alla pratica potete, grazie alle competenze messe a disposizione dall'Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, partecipare al seminario rivolto alle Piccole e Medie Imprese che mira a indagare su quali siano i reali indicatori e strumenti atti a misurare la propria performance di “circolarità”, fornendo indicazioni operative da applicare nei singoli cicli produttivi.

 

Mappatura delle opportunità inesplorate e segmenti di miglioramento, benefici in termini di efficienza e competitività, differenziazione degli approcci: un workshop con esercitazioni pratiche che ha come obiettivo quello di trasmettere non solo conoscenze connesse con la misurazione della circolarità, ma anche competenze facilmente spendibili in azienda.

 

Il seminario, organizzato dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza, si svolgerà il prossimo 12 marzo, ed è rivolto alle Piccole e Medie Imprese e start up del comparto manifatturiero, con sede legale e/o operativa nei territori di Milano Monza Brianza Lodi.

Iscriversi è molto semplice, basta visitare questo link e confermare i propri dati.

Gli altri siti Remedia: Remedia TSR | Remedia per voi

CONSORZIO REMEDIA - Gestione del trasporto, trattamento e riciclo dei rifiuti tecnologici - Via Messina, 38 - 20154 Milano - Tel +39.0234594611

P.IVA/C.F./Registro Imprese Milano 05053900964, Registro AEE IT07111000002, Registro Pile IT09061P0001, Fondo Consortile al 31/12/2017 € 1.554.976,00