Programma Smart Cities

Ottimizzazione del recupero delle materie prime critiche (CRM) dai RAEE

Remedia è da sempre in prima fila nelle iniziative di Ricerca e Innovazione legate al settore del riciclo e all'efficienza delle risorse.

 

L’opportunità di ridurre i costi di trattamento dei rifiuti tecnologici passa dalla capacità di innovare i processi di riciclo. Ne deriva anche il recupero sempre maggiore delle materie prime in essi contenuti, in particolare di quelle a più elevato valore economico (metalli nobili, terre rare).

 

Per questo motivo Remedia collabora al progetto “Smart Cities” della Regione Lombardia, con partner prestigiosi come il Politecnico di Milano e AMSA

 

Il progetto costituisce la seconda fase del laboratorio E-Waste attivato nel 2012 da Remedia con l’obiettivo di evidenziare il ruolo strategico del riciclo dei RAEE nella riduzione del rischio di approvvigionamento delle materie prime considerate critiche per l’industria europea.

 

Oggi ciò viene coniugato anche come possibilità di riconversione di settori industriali in crisi, che possono orientare alcuni processi produttivi verso lo sviluppo di filiere  a valore aggiunto per il recupero di metalli preziosi.

 

Leggi anche il Progetto 2013-2014 Premanus

NEWSLETTER

Invia