Glass Plus: il vecchio TV diventa piastrella

Glassplus

Glass Plus è un progetto promosso da ReMedia nato per identificare una soluzione innovativa di riciclo del vetro del tubo catodico (CRT). Visto l'incredibile boom dei TV LCD e plasma, si prevede nel prossimo anno un flusso di smaltimento dei televisori CRT e monitor, in grande crescita.

 

Parliamo, infatti, di una rivoluzionaria opportunità: il vetro presente nei tubi catodici viene reinserito nel ciclo produttivo di un impasto ceramico contenente fino al 20% di vetro CRT. Come conseguenza, i prodotti ceramici che ne derivano concorrono all'ottenimento dei crediti LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), la prestigiosa certificazione di sostenibilità ambientale sugli edifici.

 

Qualche numero? Per rivestire un appartamento di 70mq con ceramiche prodotte grazie a Gluss Plus, bastano "solo" 30 vecchi televisori, ossia 300 kg di vetro riciclato.

 

Glass Plus punta quindi a massimizzare il tasso di riciclo di tv a tubo catodico, garantendo i target di recupero e riciclo previsti dalla normativa Europea, ridurre le emissioni di CO2 ed i consumi energetici, sviluppare un nuovo mercato di piastrelle ceramiche prodotte con materiale post-consumo (vetro CRT proveniente dal trattamento dei vecchi TV e monitor) e creare di una collaborazione unica fra due settori industriali europei, quello ceramico e quello del riciclo.

 

Dal 2010, Glass Plus è stato inserito nel Programma europeo "Eco-Innovation", promosso e finanziato dall'Executive Agency for Competitiveness and Innovation (EACI).

 

 

 

 

 

Ecodesign

La piastrella WOOD2 di Refin
realizzata grazie al progetto
Glass Plus

PIASTRELLA GLASS PLUS

 

Intervista:
Radio Capital - 25.02.12

 

Scopri i risultati del progetto:

Layman's Report (pdf)

 

NEWSLETTER

Invia