Il Consorzio

REMEDIA PROTAGONISTA DEL SETTORE

 

Remedia è tra i principali Consorzi italiani per la gestione eco-sostenibile dei rifiuti tecnologici, ovvero Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), pile e accumulatori (PA) a fine vita.

 

Il Consorzio rappresenta l'impegno ambientale delle oltre 1.500 aziende aderenti - chiamate ad adempiere agli obblighi di legge relativi a RAEE (d.lgs. 49/2014), alle pile e accumulatori (d.lgs. 188/08) – che producono o importano piccoli e grandi elettrodomestici, informatica e telecomunicazioni, apparecchi di climatizzazione, giocattoli, dispositivi medici, di monitoraggio e controllo, strumenti musicali, pile portatili, accumulatori industriali e per veicoli, accumulatori al piombo e fotovoltaico.

 

Tra i più autorevoli e riconosciuti per reputazione, qualità ed efficienza operativa a livello nazionale ed europeo, Remedia è un consorzio “no profit”, certificato ISO 9001 e ISO 14001, ulteriore garanzia di trasparenza e serietà nei confronti dei consorziati, dei partner e dei consumatori.

 


L'ATTIVITA' DI REMEDIA

 

Per tutte le categorie di prodotti previste dal Decreto RAEE (d.lgs 49/2014) - provenienti sia dal circuito domestico (B2C) sia professionale (B2B) - e dal Decreto Pile (d.lgs 188/2008), Remedia garantisce servizi di trasporto e trattamento secondo un modello operativo di eccellenza (VRS®) basato sul sistema integrato qualità e ambiente del Consorzio (ISO 9001 e ISO 14001).

 

La fiducia delle aziende che hanno scelto Remedia trova conferma nei risultati raggiunti: con oltre 40.000 tonnellate raccolte nel 2015, Remedia è tra i protagonisti del riciclo di tutte le tipologie di prodotti tecnologici, con una percentuale di materiali riciclati che nel 2015 raggiunge il 92% e una puntualità del servizio di oltre il 99%.